Corso di clarinetto

Il corso si articola in lezioni di tecnica dello strumento.
Lo strumento inizia con il bocchino, corredato di ancia e legatura. Il bocchino è l'imboccatura adatta a produrre le vibrazioni sonore, infatti la prima cosa di cui si tiene conto è la produzione del suono.
Il clarinetto è uno strumento di estrema versatilità, le cui potenzialità vengono sfruttate sia in orchestra, sia in band, in diverse formazioni di musica da camera e nelle formazioni di soli clarinetti (i cosiddetti "cori di clarinetti").


Docenti



Carlo Gioia